sabato 3 settembre 2011

Chi fa da sè fa per tre...

ma in due è meglio!!!

E infatti, è insieme ad  Anna che abbiamo pensato di organizzarci per fare una sorpresa per il compleanno di un'amica comune, molto cara a entrambe.

Per l'occasione abbiamo ricamato le Bacche di Parolin, schemi molto eleganti e allo stesso tempo molto veloci da realizzare, con cui abbiamo realizzato 2 bei quadretti.
Sperando che ad Anna non dispiaccia, pubblico le foto di entrambi!!


quello di Anna


il mio


L'organizzazione, perfetta, è ovviamente merito di Anna che ha avuto l'idea di cosa ricamare e ha procurato la tela, un lino a 13 fili bellissimo...

Avete notato come anche la cornice, nonostante abitiamo un po' lontanucce l'una dall'altra e che ognuna di noi abbia procurato autonomamente la sua, è la stessa-identica-uguale???

Non è la prima volta che questa "associazione a sorprendere" colpisce e pensiamo proprio non sarà neppure l'ultima vero Anna??? ormai ci abbiamo preso gusto ...

4 commenti:

elenamac ha detto...

Belli belli belli entrambi!
Elena

Paoletta ha detto...

molto belli, brave entrambe!!!! per la cornice avete usato la telepatia??

Anto:o) ha detto...

Non c'è che dire...siete telepatiche voi due!!;o)

Bellissimi entrambi, complimenti!!!

Bacione
Anto:o)

Annatesoruccio ha detto...

Dispiacermi???? ma scherzi!!!
"attività a sorprendere" sempre pronta. Grazie Sandra del supporto e del sopportarmi. Smack.
Ah mi dimenticavo....proprio belli eh!!!